L’arte di preparare la valigia

0

Preparare la valigia è una delle cose meno piacevoli del pre-vacanza: ecco alcuni consigli per avere la valigia perfetta e perdere il minor tempo possibile!

MacchinaPiena
Innanzitutto è importante prepararsi un caffè (o un tè o una tisana, quello che preferite!) e sedersi tranquillamente a scrivere la LISTA. È utile cominciare con le cose per i bambini e bambine e continuare con quella degli altri membri della famiglia. IMPORTANTE: è molto pratico che questa lista resti dentro alcune tasche della valigia, in modo da poter controllare che si riporta tutto a casa!
Dopo aver deciso tutto quello di cui si avrà bisogno, collocare il tutto su un letto o una tavola grande, ma non alla rinfusa:

  • Organizzare i vestiti per cambi giornalieri (evitare di portare più cambi che giorni di viaggio). Per gli amanti dell’ordine, il meglio è una busta trasparente dove mettere tutto il cambio giornaliero. Questo consiglio è molto utile per i vestiti dei bambini: in vacanza semplicemente si prenderà la busta…e non bisognerà pensare a nulla!
  • Se avete più di un figlio la miglior cosa è, oltre a preparare la busta del cambio giornaliero, mettere il nome di ogni bambino o bambina sulla busta. Quest’ultimo consiglio aumenta il tempo di preparazione, però durante le vacanze sarà sufficiente tirar fuori le buste (cosa molto interessante).

InsiemeVestiti

  • Se il viaggio è in ostello o in compagnia di altre famiglie, è importante che i vestiti ed oggetti dei bambini e bambine abbia il relativo nome; i grandi riconoscono evidentemente ogni cosa, però far responsabili i piccoli delle propri vestiti ed oggetti è altrettanto utile ed eviterà conflitti inutili. Su Stikets è possibile trovare etichette personalizzate per mettere il nome rapidamente su oggetti e vestiti.

SacchiNome

  • Stirare bene le camicie quindi piegarle con le maniche all’interno e arrotolarle come per ottenere un cilindro. Arrotolare? Sì, è un sistema che riduce molto lo spazio occupato e le camicie arriveranno a destinazione in miglior condizione che piegate! Seguire lo stesso consiglio per i pantaloni!
  • Le scarpe si possono riempire con i calzini quindi avvolgerle in sacchetti di plastica.
  • L’intimo può essere utilizzato per riempire i buchi che si formano nella valigia; se vengono utilizzati reggiseni con ferretti, è utile utilizzare i calzini per riempire le coppe dei reggiseni, in questo modo non si deformeranno i ferretti.
  • Le cinture è meglio non arrotolarle, stropicciano i vestiti, mentre è molto semplice seguire il contorno interno della valigia.
  • I gioielli si possono portare indossati, sceglierne di semplici che di abbinino con tutto e il problema è risolto!

Se il viaggio è in compagnia di bambini, FONDAMENTALE, è una borsa con un cambio, salviettine, libri da colorare e colori e alcun gioco che piaccia.

Molto importante è avere delle etichette per i bagagli per riconoscerle immediatamente: in questo mondo globale, un classico è vedere arrivare valigie tutte uguali sul nastro dell’aeroporto! Inoltre se avete la sfortuna che venga smarrita, la potranno localizzare molto più facilmente! Su Stikets potete scegliere etichette per bagagli di due dimensioni differenti e ovviamente personalizzarle come più si preferisce.

Etichette_bagagli
Se la destinazione del viggio non è troppo esotica, non c’è bisogno di impazzire per avere tutto con sé…ovunque potrete trovare crema solare o repellenti per zanzare!
Inoltre se il posto da visitare vi permette di comprare vestiti di buona qualità a prezzi vantaggiosi, è meglio portare poche cose e riempire la valigia al ritorno; l’alternativa sarà comprare una valigia nuova!

Viaggiare tranquilli

Per preparare un viaggio con bambini e bambine piccoli è di grande aiuto e tranquillità portare dentro la valigia e addosso i braccialetti identificativi. Su Stikets è possibile personalizzarli con nome ed un telefono di contatto, in modo che se lo perdiamo di vista sarà per pochissimo tempo!

Braccialetti-identificativi_Stikets
Noi di Stikets amiamo trovare soluzioni ai problemi quotidiani, come in questo caso, preparare la valigia per tutta la famiglia. Speriamo che questi consigli siano stati utili e Buon viaggio!

Comments are closed.